Downloads

Qui puoi scaricare il materiale sviluppato durante la durata del progetto. Per scaricare il materiale in un’altra lingua, cambia la lingua!

Progettazione didattica capovolta

FID Flipped Instructional Design - Copertina

Copertina del “Flipped Instructional Design”

La progettazione didattica capovolta, basata sul framework Flipped Learning 3.0, rappresenta un cambiamento radicale nel paradigma educativo, enfatizzando un approccio all’apprendimento centrato sullo studente. Questo design inverte strategicamente i metodi di insegnamento tradizionali fornendo contenuti didattici al di fuori della classe, principalmente attraverso mezzi digitali, consentendo agli studenti di interagire con i materiali al proprio ritmo.

Di conseguenza, il tempo in classe, un tempo dominato dalle lezioni frontali, viene ora riutilizzato per attività interattive e pratiche che favoriscono una comprensione e un’applicazione più approfondite delle conoscenze. In questo modello, gli educatori passano dall’essere meri erogatori di contenuti a facilitatori attivi, guidando gli studenti in esperienze di apprendimento collaborative e individualizzate.

La valutazione continua e un ambiente di apprendimento flessibile migliorano ulteriormente l’efficacia di questo approccio, garantendo che l’istruzione sia adattata alle esigenze individuali e promuovendo al contempo un coinvolgimento attivo e una comprensione più profonda.

Il documento copre tutti gli aspetti di una progettazione didattica. Versione corrente: 4.0 (luglio 2023)

128 Download

 

Manifesto del Flipped Learning

Manifesto del Flipped Learning

Copertina del documento

Questo documento fornisce una guida completa all’adozione e all’applicazione del Flipped Learning 3.0 nell’educazione degli adulti. Inizia con un’introduzione che descrive come utilizzare il documento, l’evoluzione del Flipped Learning e la sua importanza per i discenti adulti. Un’analisi dettagliata del profilo dell’apprendente adulto, che include confronti con altri tipi di apprendenti, motivazioni, sfide e l’impatto della tecnologia, pone le basi per la comprensione del gruppo demografico di riferimento.

Vengono quindi esposti i concetti chiave del Flipped Learning 3.0, evidenziando la sua definizione, i principi fondamentali e lo spostamento pedagogico dall’apprendimento tradizionale a quello capovolto, insieme ai benefici specifici per l’educazione degli adulti. La progettazione didattica viene affrontata attraverso un’analisi degli obiettivi di apprendimento, del ruolo della progettazione a ritroso, degli approcci basati sulle competenze e dell’incorporazione di attività interattive, valutazione, creazione di contenuti e tecnologia.

Il documento offre una guida strategica alle organizzazioni e agli istruttori di educazione degli adulti sull’implementazione del Flipped Learning 3.0, con particolare attenzione all’infrastruttura, alla formazione degli educatori e alla valutazione dei programmi. Le potenziali sfide, come gli ostacoli tecnologici, la resistenza e la necessità di inclusività, vengono riconosciute con soluzioni suggerite. Guardando al futuro, il documento contempla la traiettoria futura del Flipped Learning 3.0 nell’educazione degli adulti. Materiali supplementari, tra cui un glossario, risorse aggiuntive e terminologia, forniscono ulteriore approfondimento e contesto, sottolineando l’utilità del documento come risorsa per migliorare i risultati dell’apprendimento attraverso strategie pedagogiche innovative.

 
43 Download